Ministerialità e ministeri per la missione

Ministerialità e ministeri per la missione. Seminario  organizzato da Missio-TOM- Cum. Verona, 25 aprile 2017

Ministerialità missionaria è una espressione oggi molto ambigua che dovrà essere compresa nella riqualificazione missionaria dell’intero popolo di Dio (EG, 111-134). Lo slogan «dalle missioni alla missione» comporta una serie di cambiamenti della ministerialità che si comprendono progressivamente. Alcuni disagi provengono dall’ampliamento del compito missionario, altri dalla riconfigurazione ecclesiale della ministerialità che viene centrata sul compito missionario della Chiesa locale.

Attraverso la interpretazione dei laboratori svolti in precedenza, si mette in evidenza che la questione della ministerialità missionaria è fortemente legata alle indagini sui nuovi compiti della missione,  alla ricollocazione della ministerialità missionaria dentro la vita delle chiese locali, l’esplosione della ministerialità-carismaticità battesimale, e la nascita di nuove figure missionario. In conseguenza la animazione missionaria dei CDM deve mettere  l’accento sulla riconfigurazione missionaria di ogni ministerialità e sulla formazione delle competenze necessarie per l’esercizio missionario di ogni ministero: le competenze ministeriali del missionario “persona” e le competenze del missionario “in azione”.

 

slides
v
edi anche

Per una chiesa in uscita una ministerialità rinnovata
Rimettere al centro la responsabilità dell’evangelizzazione

Grazie per il tuo commento o comunicazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: