La formazione degli adulti in parrocchia

adulti

Per dare vita ad un progetto di formazione con e per adulti mi sembra si debbano affrontare e dare soluzione ad alcune questioni: definire le finalità verso cui impegnarsi; individuare le resistenze e le conversioni; prevedere un piano di lavoro.

Per preparare un intervento o meglio un progetto di Pastorale con e per Adulti + importante comprendere ed imparare dalle esperienze. Provo a fare una “modellizzazione delle proposte in atto nella chiesa Italiana.

 Alcune proposte indicano per la CA il compito di istruire o alfabetizzare gli adulti perché si avverte che senza idee chiare è difficile resistere ad altre proposte culturali. La CA si farebbe con strumenti che presentano la fede (fides quae) come Il CCC o testi di magistero o di altri autori. La formazione assomiglia ad una spiegazione e difesa della verità (CA come istruzione).

 Un secondo gruppo di proposte ritiene importante “aggiornare le rappresentazioni teologiche” degli adulti perché la dottrina ha bisogno di essere ripensata con le categorie della cultura moderna. Anche questa formazione avviene nello stile della ricerca intellettuale ma con testi “critici” verso la tradizione (CA come acculturazione).

 Molte esperienze soprattutto di movimenti e gruppi vedono come compito quello di dare una spiritualità (uno stile di vita) attraverso la partecipazione full immersion alla vita stessa del gruppo. La formazione coincide con la offerta di una comunità e come partecipazione e assimilazione per imitazione della esperienza (CA come socializzazione e inculturazione).

 Altre esperienze si presentano come “laboratori” dove si sperimentano insieme alcuni aspetti della fede e la vita cristiana. In genere sono offerte bibliche, ma anche spirituali o liturgiche o caritative. La formazione è come un catecumenato che abilita a vivere nel quotidiano (CA come abilitazione o formazione).

 Infine ci sono offerte che si danno come compito quello di accompagnare l’interiorizzazione e l’integrazione fede-vita attraverso nuovi percorsi olistici (bibbia-teologia-psicologia-relazione-consapevolezza) e integrati (lectio, gruppi di spiritualità etc.). la formazione è relazione di aiuto (CA come counseling).

Occorre anche una valutazione di queste direzioni

Leggi tutto.

Grazie per il tuo commento o comunicazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: