Educare nella comunità cristiana e co-educarsi come comunità

Riflessione teologico-pastorale fondamentale
Intervento al convegno diocesano di Benevento 18 giugno 2012

La chiesa evangelizza per quello che è.  Questa affermazione di Paolo VI ha davvero molti significati. Significa che il soggetto, il  contenuto ma anche la via della missione è quello che vive.

Significa che nella chiesa i doni escatologici sono sempre presenti, ma che la decisione e la crescita nel vangelo è legata alla organizzazione e alla qualità della vita comunitaria (Y. Congar). Questo sembra valere soprattutto in riferimento alla formazione dei battezzati.

Per essere crocevia delle istanze educative si dovrà verificare la “qualità” formativa della comunità ovvero a quali condizioni una comunità ecclesiale diventa “educante”.

La riflessione dovrà essere condotta a più livelli. È un tema Sociologico perché si sono trasformate le forme di apprendimento e appartenenze sociali che ormai si coniugano con la questione della democraticità, partecipazione, gestione e controllo sociale della cultura. in buona sostanza è il crisi il rapporto di autorità e le forme di esercizio del potere.

È tema teologico perché è in gioco è la ricomprensione della rivelazione, del tradere e del ruolo del magistero. Infatti la cultura del destinarlo entra nel gioco della interpretazione e non solo della comprensione della fede. Chiede una ricomprensione della mission della chiesa  in rapporto ai bisogni culturali di oggi; alle forme che la leadership in ordine alla sua carismaticità, alle decisioni, distribuzione dei compiti, sistemi di controllo.

Ma anche un tema pastorale per la responsabilità che ha la catechesi  nella comunità cristiana. La formula iniziazione e formazione in parrocchia è insufficiente perché viene interpretata come “attività che si svolge (=è ospitata) in parrocchia.  Si tratta invece di inserire la formazione cristiana dentro esperienze di comunità …

Temi

1. Nuova Evangelizzazione e crisi formativa ecclesiale
2. Pratiche riconosciute. Oltre il modello tridentino
3. Quale comunità genera e fa crescere la fede? Ripensare la missione
4. Comunità che educano: le pratiche e attività formative
5. Comunità scopo della formazione e della pastorale tutta
Per approfondire


slides    

Grazie per il tuo commento o comunicazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: