Catecumenato crismale per il Sinodo 2018

catecumenatocrismaleIl Santo Padre Francesco, dopo aver consultato, come è consuetudine, le Conferenze Episcopali, le Chiese Orientali Cattoliche sui iuris e l’Unione dei Superiori Generali, nonché aver ascoltato i suggerimenti dei Padri della scorsa Assemblea sinodale e il parere del XIV Consiglio Ordinario, ha stabilito che nell’ottobre del 2018 si terrà la XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema:

I giovani, la fede e il discernimento vocazionale

Il tema , espressione della sollecitudine pastorale della Chiesa verso i giovani, è in continuità con quanto emerso dalle recenti Assemblee sinodali sulla famiglia e con i contenuti dell’Esortazione Apostolica post-sinodale Amoris Laetitia.

Esso intende accompagnare i giovani nel loro cammino esistenziale verso la maturità affinché, attraverso un processo di discernimento, possano scoprire il loro progetto di vita e realizzarlo con gioia, aprendosi all’incontro con Dio e con gli uomini e partecipando attivamente all’edificazione della Chiesa e della società.

Sono obiettivi  molto impegnativi per i quali occorre rinnovare e ricollocare il momento crismale della proposta e formazione cristiana. Occorre una attività pastorale adeguata, rinnovata e specifica. occorre un catecumenato crismale.

cf. http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino/pubblico/2016/10/06/0712/01594.html

Grazie per il tuo commento o comunicazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: